“The sound of Magic”, la magia delle serie sud coreane colpisce ancora

“The Sound of Magic” , è la nuova serie sudcoreana tra musical e teen drama sul mondo della magia, basata sul webtoon “Annarasumanara” di Ha Il-kwon, diretta da Kim Seong-yoon dal 6 maggio disponibile su Netflix.

Sono tanti i motivi per vedere questa particolare serie davvero dalle differenti sfumature, ci sono tutte le caratteristiche dell’anime adolescenziale, si parla del sempre complicato rapporto tra compagni di scuola, storie familiari difficili, le prime cotte e così via.

Non mancano il giallo e il poliziesco con molti colpi di scena, ed una componente dark fantasy che ci riporta ad uno stile Tim Burton.

Tutti questi generi sono mescolati fra di loro sapientemente con qualche piccola difficoltà ma il risultato è più che ottimo e si percepisce tutta la passione nel mettere in scena una serie ricca anche di messaggi positivi.

…Ci sono due tipi di magia: quella che è finta ma sembra vera, è quella che è vera ma sembra finta…

La protagonista è un adolescente alle prese con un padre assente pieno di debiti, un affitto da pagare, una sorellina a cui badare, lo studio ed il lavoro.

A venire in suo soccorso sarà un mago del paese, che vive in un luna park abbandonato, sarà vera magia o si tratta di semplici trucchi?

Il mago, da subito molto carismatico grazie all’interpretazione del bravissimo attore Lee Eul si dimostra tanto criptico quanto affascinante e misterioso.

Intanto nel paese ci sono crimini che restano impuniti ad opera di un misterioso individuo oscuro…

Tu credi nella magia?

The Sound of Magic

Tutta la serie è composta di soli 6 episodi, in controtendenza alle lunghe serie a cui le produzioni sud coreane ci hanno ormai abituati, tra le lingue disponibili è possibile vedere la serie anche in Italiano con un buon doppiaggio.

La fotografia è realizzata in maniera spettacolare con luci al neon e colori che ci portano in scenografie da sogno, il luna park abbandonato, le coreografie e le canzoni in perfetto stile musical sono curate nei dettagli rispettando a pieno il cuore e gli intenti dei creatori.

Piccola chicca anche la scena post credit con i saluti e gli inchini di tutto il cast in stile teatrale.

“The Sound of Magic” è una serie davvero originale indicata per coloro che amano il genere musical e per chi ama guardare delle serie interessanti e particolari che non si pongono il limite di genere.

Trailer in Italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *