Le eccellenze di Sicilia raccontate dall’eurodeputata Michela Giuffrida e dallo chef Simone Rugiati

Le eccellenze dell’agroalimentare siciliano e le politiche europee di qualità sono state al centro dell’incontro fortemente voluto a Catania  dall’eurodeputato Michela Giuffrida, membro della commissione Agricoltura e sviluppo rurale del Parlamento Europeo.

On. Michela Giuffrida, Eurodeputata PD

L’agroalimentare è il fattore vincente dell’economia siciliana: con questa consapevolezza l’onorevole Michela Giuffrida ha illustrato le politiche europee vincenti a favore della promozione dei marchi IGP, DOC E DOP dei prodotti made in Sicily.

I grani antichi per il pane, i formaggi, i vini, le conserve e ancora l’olio, il cioccolato modicano e le dolci prelibatezze dell’ agroalimentare siciliano sono stati gli ingredienti alla base dell’incontro con l’onorevole Michela Giuffrida, impegnata al Parlamento Europeo nella salvaguardia e nell’incentivazione delle eccellenze di Sicilia.

Il futuro dell’economia siciliana è nell’agricoltura e nell’agroalimentare in generale: lo assicura Michela Giuffrida, confermando i dati di crescita che interessano il fatturato dell’export dei prodotti siciliani. 

L’onorevole Giuffrida ha sottolineato come l’economia siciliana abbia bisogno di avere al fianco un’unione europea forte, che tuteli le produzioni dalla volatilità dei prezzi e dalle frodi.

On. Michela Giuffrida, Eurodeputata PD

 C’è un Europa che punta al Sud e Michela Giuffrida si fa garante della tutela e della valorizzazione delle produzioni agroalimentari siciliane: l’onorevole, infatti, ha presentato un’interrogazione scritta alla Commissione per chiedere quali misure specifiche intende destinare alla tutela e alla valorizzazione dei prodotti siciliani e quali azioni e programmi verranno attivati per sostenere la produzione e la commercializzazione di questi prodotti nei mercati europei e esteri.

 

Simone Rugiati, Chef

Atteso ospite dell’incontro anche lo Chef Simone Rugiati, impegnato in uno show cooking volto ad esaltare le qualità dei prodotti tipici siciliani attraverso la realizzazione live di tre ricette. Come sottolineato dalla stessa Michela Giuffrida, è grazie a chef popolari come Simone Rugiati che si riscopre il valore delle ricette gastronomiche della tradizione. Gli chef hanno parte attiva nel divulgare il Made in Italy dell’agroalimentare, per questo la presenza di Simone Rugiati ha rappresentato un valore aggiunto ad un evento che ha reso un omaggio in grande stile al patrimonio enogastronomico e agroalimentare siciliano. 

Marzia Vaccino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *