The Kolors, sputi, abbracci e fantasia

Fuori programma con sputo alle telecamere e accenno di lite dietro ai riflettori, pochi giorni fa agli Mtv Awards di Firenze. Protagonisti, La nota band The Kolors che durante la performance sul palco avevano fatto presagire che la serata non sarebbe stata delle migliori, infatti in seguito a dei problemi tecnici Stash si è lasciato andare ad una vera e propria caduta di stile sputando a una delle telecamere che lo stava riprendendo. Come se non bastasse, la band ha anche rifiutato di ritirare il premio (History Award) che Mtv aveva assegnato al gruppo.

Dietro le quinte, anche un’accenno di diverbio acceso dal presentatore Francesco Mandelli, che rimasto da solo sul palco senza nessuno a ritirare il premio, non l’ha presa bene. «Io ti devo consegnare un premio e tu te ne vai? – ha detto Mandelli, immortalato per sbaglio da una diretta fb dell’attore Paolo Ruffini, in cui grida in direzione del cantante – Io sto lavorando. Ma tu chi sei?».
Il pubblico di Mtv ha poi votato la band anche per il premio dedicato alla miglior performance (che si poteva votare solo via Twitter), anche questo non ritirato. «A proposito di ciò che è successo sul palco degli Mtv Awards – ha commentato Stash su Facebook a fine serata – purtroppo avete conosciuto un lato di me di cui non sono fiero e del quale mi scuso. È chiaro che il mio gesto non era affatto rivolto al pubblico o agli spettatori ma, a volte, quando il lavoro per il quale ti dedichi interamente viene colpito, la rabbia e la delusione che ne derivano sono così forti che ti portano ad avere una reazione di pari portata. Sono molto dispiaciuto per tutti coloro che si sono sentiti offesi dal mio comportamento».

in seguito alle molte polemiche e commenti di disapprovazione sul comportamento di Stash e band ecco che arriva l’hashtag #IoStoConITheKolors che non tarda a raggiungere le prime posizioni dei trend topic.  Una storia bizzarra che non si fa mancare un lieto fine.

É subito pace fatta tra Stash e Francesco Mandelli, che in diretta su Rtl 102,5 si chiariscono e si abbracciano come in una perfetta scena da sitcom televisiva.

Dario Privitera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *