Rocco Hunt: “Gli americani vogliono fare noi”

Wake up! Svegliati Italia: è questo il messaggio che Rocco Hunt lancia dal palco del Teatro Ariston.
In conferenza stampa Il cantante riflette sulla fuga dei cervelli: “Nella serata delle cover porterò Tu vuoi fa’ l’americano perché secondo me oggi accade il contrario: chiamano per lavorare negli states i nostri migliori chimici, medici, ingegneri…Sono gli americani che vogliono fare gli italiani”.
Durante la conferenza stampa Rocco Hunt rivela l’imminente uscita del brano “Stella cadente”, in feat  con Annalisa: la canzone mira a sensibilizzare contro la violenza delle donne ed è stata registrata ad una settimana dall’inizio del sessantaseiesima edizione del festival di Sanremo.
“Faccio denunce sociali con la mia musica.

rocco hunt foto
Di altre cose non saprei scrivere”: il cantante campano aggiunge che, pur essendo consapevole del fatto che con una canzone non si può cambiare il mondo, non bisogna sottovalutare il potere della musica di entrare nelle coscienze.
Nonostante il grande consenso riscosso con l’esibizione della prima serata del festival, Rocco Hunt affferma di non essere assolutamente soddisfatto della sua performance: “si poteva fare di meglio, alla prossima esibizione farò vibrare l’Ariston”.
In attesa dell’esibizione al teatro Ariston, ecco le immagini della conferenza stampa al Palafiori di Sanremo.

Marzia Vaccino
IMG_2920

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *